benvenuti

Questo blog è di Danila Oppio, colei che l'ha creato, e se ne è sempre presa cura, in qualità di webmaster.

sabato 14 aprile 2012

Ti ho amato (Capo Caccia)

tra brume
un mare di cobalto
un gabbiano impaurito
sopra barche in attesa
del loro eolo

tra foschie
accarezzate da stormi
disegno della natura
un refolo di vento
Capo Caccia
sonnolento e potente
solo falesie del Creato

in un viale
chiamato anch'esso boulevard
de la Catalogne,
lungo lungo
come il nostro amore

ho visto te

in un'aura idilliaca
di madonne innamorate
dedite alla vita
al suo senso
ai suoi significati

e allora
mi sono immerso
in quel mare

1 commento:

  1. Graziella Cappelli14 aprile 2012 03:27

    Che bella! Versi che arrivano al cuore.
    Graziella

    RispondiElimina